White paper
Scopri come consolidare le identità Unix, Linux e Mac in Active Directory riduca la complessità e i costi, aumentando al contempo la sicurezza, la conformità e la produttività.
Leggi ora »

Authentication Services

La prossima generazione della tecnologia bridge di Active Directory

Authentication Services, che fa parte della Privileged Access Suite for Unix, gestisce l'autenticazione estendendo la sicurezza e la conformità di Active Directory a Unix, Linux e Mac OS X, oltre che a molte applicazioni aziendali. 

Alcuni dei più grandi e complessi ambienti globali si affidano ad Authentication Services per ottenere la conformità con il controllo degli accessi su più piattaforme, migliorare l'efficienza operativa mediante il single sign-on e l'autenticazione centralizzata, e infine unificare le identità e consolidare le directory per una gestione di identità e accessi semplificata.

Caratteristiche

  • Active Directory per Unix, Linux e Mac - Authentication Services estende l'infrastruttura di autenticazione, autorizzazione e amministrazione di Active Directory al resto dell'impresa, consentendo ai sistemi Unix, Linux e Mac OS X di agire come cittadini a pieno titolo all'interno di Active Directory. Authentication Services supporta una lunghissima lista di sistemi operativi Unix, Linux e Mac.
  • Controlli, avvisi e rilevamento delle modifiche - Quando i sistemi Unix, Linux e Mac OS X si integrano con Active Directory, per le aziende diventa estremamente importante essere in grado di dimostrare di avere il controllo dei dati non-Windows memorizzati in Active Directory. Authentication Services è l'unica soluzione che soddisfa in pieno tale esigenza, offrendo la possibilità di effettuare controlli, emettere avvisi e mostrare una cronologa dettagliata delle modifiche alle informazioni Unix-centriche, ora gestite da Active Directory.
  • Amministrazione, configurazione e gestione - Authentication Services fornisce una console web intuitiva, indipendente dalla piattaforma, un accesso centralizzato al bridge di Active Directory, e funzionalità di root delegation.
  • Criteri di gruppo per Unix, Linux e Mac - Authentication Services include un framework brevettato per l'estensione della gestione basata su policy (attraverso criteri di gruppo di Windows) ai sistemi non Windows, compresi i criteri di gruppo per Mac OS X.
  • Controllo degli accessi-Authentication Services estende le funzionalità native di controllo degli accessi di Active Directory ai sistemi non Windows, offrendo i vantaggi del controllo centralizzato, con il quale è possibile stabilire quali utenti di Active Directory sono autorizzati ad autenticarsi in quali sistemi non Windows.
  • Installazione flessibile - È possibile installare Authentication Services nel modo che meglio si adatta all'ambiente, agli obiettivi, agli ostacoli e agli schemi temporali. Le opzioni spaziano da un'installazione a impatto zero e "senza schemi" ad un unico ambiente completamente razionalizzato.
  • Single sign-on (SSO) - Authentication Services aggiunge Kerberos e LDAP ai sistemi Unix, Linux e Mac OS X nello stesso modo in cui tali protocolli vengono utilizzati in Windows. Inoltre fornisce un single sign-on già pronto per diverse applicazioni come SAP, Siebel e DB2.
  • Migrazione NIS e consolidamento di directory - La soluzione velocizza il processo di unione di utenti e sistemi Unix/Linux/Mac al dominio di Active Directory e facilita la migrazione da più meccanismi di autenticazione (tra cui NIS), identità e directory ad un'unica infrastruttura basata su Active Directory, per tutti i sistemi e tutti gli utenti.
  • Gestione di identità e accessi semplificata - Authentication Services estende il valore del tuo investimento originario in Active Directory e strumenti di amministrazione di identità ottimizzati per Active Directory. Inoltre, Authentication Services può semplificare enormemente le meta-directory, i framework di sicurezza e le soluzioni di sincronizzazione preesistenti.

Requisiti di sistema

Authentication Services includes the following components:

  • Unix Agent
  • Windows Management Tools
  • Management Console for Unix

The tables below outline system requirements and supported platforms for installing and running each of these components.

Unix Agents – Supported Platforms (Version 4.1.0)

Red Hat® Linux
  • Enterprise 5 Desktop/Server/Advanced (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise 5 Desktop/Server/Advanced (PowerPC 32/64 bit)
  • Enterprise 5 Desktop/Server/Advanced (IA-64)
  • Enterprise 5 Server/Advanced (IBM zSeries)
  • Enterprise 6 Desktop/Server/Advanced (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise 6 Desktop/Server/Advanced (PowerPC 32/64 bit)
  • Enterprise 6 Desktop/Server/Advanced (IBM zSeries)
  • Enterprise 7 (Intel x86 64)
  • Enterprise 7 (POWER)
  • Enterprise 7 (IBM System z)
CentOS Linux
  • CentOS 5 (Intel x86/x86 64)
  • CentOS 6 (Intel x86/x86 64)
  • CentOS 7 (Intel x86/x86 64)
Fedora Linux
  • 16 (Intel x86/x86 64)
  • 17 (Intel x86/x86 64)
SuSE® Linux
  • Enterprise Desktop 10 (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise Desktop 11 (Intel x86/x86 64)
  • OpenSuSE 11 (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise Server 10 (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise Server 10 (IA-64)
  • Enterprise Server 10 (PowerPC - 32/64 bit)
  • Enterprise Server 10 (IBM zSeries - 64-bit)
  • Enterprise Server 11 (Intel x86/x86 64)
  • Enterprise Server 11 (IA-64)
  • Enterprise Server 11 (PowerPC - 32/64 bit)
  • Enterprise Server 11 (IBM zSeries - 64-bit)
Debian/Ubuntu
  • Debian GNU/Linux 6 (Intel x86/x86 64)
  • Debian GNU/Linux 7 (Intel x86/x86 64)
  • Ubuntu 10.04 LTS (Intel x86/x86 64)
  • Ubuntu 12.04 LTS (Intel x86/x86 64)
  • Ubuntu 12.10 (Intel x86/x86 64)
  • Ubuntu 13.04 (Intel x86/x86 64)
  • Ubuntu 14.04 (32/64 bit)
Oracle Enterprise Linux
  • OEL 5 (Intel x86/x86 64)
  • OEL 6 (Intel x86/x86 64)
Oracle VM
  • Oracle VM 2
Citrix XenServer
  • XenServer 5.x
VmWare ESX
  • vSphere (ESX 4.0, 4.1)
Sun® Solaris
  • 8 (SPARC – 32/64 bit)
  • 8 (Intel x86)
  • 9 (SPARC – 32/64 bit)
  • 9 (Intel x86)
  • 10 (SPARC – 32/64 bit)
  • 10 (Intel x86/x86 64)
  • 11 11/11 (SPARC – 32/64 bit)
  • 11 11/11 (Intel x86/x86 64)
  • 11.1 (SPARC – 32/64 bit)
  • 11.1 (Intel x86/x86 64)
HP® HP-UX
  • 11.11 (PA-RISC – 32/64 bit)
  • 11.22 (IA64 – 32/64 bit + PA-RISC 32 bit)
  • 11.23 (PA-RISC – 32/64 bit)
  • 11.23 (IA64 – 32/64 bit + PA-RISC 32 bit)
  • 11.31 (PA-RISC – 32/64 bit)
  • 11.31 (IA64 – 32/64 bit + PA-RISC 32 bit)
IBM AIX
  • 5.3 (32/64 bit)
  • 6.1 (32/64 bit)
  • 7.1 (32/64 bit)
Apple Mac OS X
  • OS X 10.7 Lion
  • OS X 10.8 Mountain Lion
  • OS X 10.9 Mavericks

Windows Management Tools

Supported Windows Platforms
  • Windows XP SP2 (or later)
  • Windows Vista
  • Windows 7
  • Windows 8
  • Windows Server 2003 SP1 (or later)
  • Windows Server 2008
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2012 R2
Prerequisite Windows Software

Windows Installer 3.1
(http://support.microsoft.com/kb/893803)

Microsoft .NET Framework 3.5 SP1 or higher

Windows PowerShell 1.0 or higher
(http://support.microsoft.com/kb/968929)

Management Console for Unix

Server Requirements

You can install Management Console for Unix on any platform that has 32-bit
Sun JRE (Java Runtime Environment) 1.6.

Note: Management Console for Unix is not supported on AIX.

Supported Windows Platforms
  • Windows XP SP2 (or later)
  • Windows Vista
  • Windows 7
  • Windows 8
  • Windows Server 2003 SP1 (or later)
  • Windows Server 2008
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2012 R2
Default memory requirement

1024 MB

Supported Web Browsers

Microsoft Internet Explorer 7, 8, 9, and 10
Mozilla Firefox 3 and greater
Apple Safari 4 (Mac only; Windows not supported)

Video

Doc.